Furti rame: saccheggiata linea ferroviaria nel Barese

(AGI) - Bari, 6 ott. - Altri 700 metri di cavi di rame dellalinea ferroviaria sono stati rubati tra Acquaviva delle Fonti eBitetto (Ba). A distanza di poche settimane, la scorsa notte imalfattori hanno tranciato i cavi dalla linea di alimentazioneelettrica dei treni provocando un danno di 100mila euro. Disagianche per i viaggiatori. Per tutta la giornata di oggi,infatti, la circolazione si svolgera', sul tratto interessato,su un solo binario. I treni in partenza da Bari e diretti aTaranto allungheranno i tempi di viaggio di circa 15 minuti.Alcuni treni potranno limitare il

(AGI) - Bari, 6 ott. - Altri 700 metri di cavi di rame dellalinea ferroviaria sono stati rubati tra Acquaviva delle Fonti eBitetto (Ba). A distanza di poche settimane, la scorsa notte imalfattori hanno tranciato i cavi dalla linea di alimentazioneelettrica dei treni provocando un danno di 100mila euro. Disagianche per i viaggiatori. Per tutta la giornata di oggi,infatti, la circolazione si svolgera', sul tratto interessato,su un solo binario. I treni in partenza da Bari e diretti aTaranto allungheranno i tempi di viaggio di circa 15 minuti.Alcuni treni potranno limitare il percorso o essere sostituiticon bus. Nei primi otto mesi del 2015, solo nella provincia diBari, sono stati 26 gli episodi di furto o tentata asportazionedi rame subiti da Rete Ferroviaria Italiana. Le tratte piu'colpite sono la Modugno- Bitetto (4) , la Acquaviva delleFonti- Sannicandro (7), la Gravina in Puglia-Altamura (5), laPoggiorsini-Gravina in Puglia (5) e la Molfetta -Giovinazzo(5). (AGI)red/Tib