Droga:arrestati 2 albanesi con carico marijuana al largo Brindisi

(AGI) - Brindisi, 30 giu. - Un gommone con un carico di 150 kg di marijuana e' s...

(AGI) - Brindisi, 30 giu. - Un gommone con un carico di 150 kg di marijuana e' stato intercettato e bloccato al largo di Brindisi, e due scafisti, entrambi albanesi sono stati arrestati. E' il bilancio di un'operazione scattata quando l'imbarcazione e' stata avvistata da un elicottero "Super Puma" distaccato in Puglia, nell'ambito dell'operazione "Triton 2016" dell'Agenzia Europea Frontex, coordinata dal Gruppo Aeronavale di Taranto, a oltre 40 chilometri al largo di Brindisi. Vistisi scoperti, gli scafisti hanno invertito la rotta e nel tentativo di guadagnare piu' velocemente il largo, si sono sbarazzati della droga gettandola in mare e hanno raggiunto le acque albanesi dove pensavano di essere al sicuro dal dispositivo italiano. Non avevano considerato, invece, che, grazie alla collaborazione internazionale di polizia tra i due paesi, le autorita' albanesi erano gia' state allertate. Pertanto, due unita' navali del Nucleo di frontiera marittima della Guardia di Finanza, di base in Albania, e due motovedette della polizia albanese intercettavano il gommone e, dopo un movimentato inseguimento, reso ancor piu' difficoltoso dalle cattive condizioni del mare, riuscivano a catturare gli scafisti che sono stati arrestati.La droga recuperata in mare ammonta a 165 chilogrammi. Il gommone, di circa 6 metri e' stato posto sotto sequestro in Albania dove sono stati tratti in arresto i due scafisti, un 28enne ed un 42enne, entrambi di Valona.(AGI)
Br1/Tib