Lavoro: Chiamparino, tavolo con sindacati e imprenditori

(AGI) - Torino, 13 mar. - La Regione Piemonte si fara' promotrice di un tavolo con le organizzazioni datoriali e con isindacati confederali per affrontare il problema delle migliaiadi lavoratori che hanno perso l'impiego e che dal 2015 nonavranno piu' la possibilita' di accedere agli ammortizzatorisociali. Lo ha detto il presidente Sergio Chiamparino, nelcorso di un incontro richiesto dalla Fiom sull'emergenzarappresentata da quanti con il termine degli ammortizzatorisociali ed avendo un'eta' superiore ai quaranta anni rischianodi non riuscire piu' a rientrare nel mondo del lavoro.Unasituazione che nei prossimi mesi potrebbe riguardare

(AGI) - Torino, 13 mar. - La Regione Piemonte si fara' promotrice di un tavolo con le organizzazioni datoriali e con isindacati confederali per affrontare il problema delle migliaiadi lavoratori che hanno perso l'impiego e che dal 2015 nonavranno piu' la possibilita' di accedere agli ammortizzatorisociali. Lo ha detto il presidente Sergio Chiamparino, nelcorso di un incontro richiesto dalla Fiom sull'emergenzarappresentata da quanti con il termine degli ammortizzatorisociali ed avendo un'eta' superiore ai quaranta anni rischianodi non riuscire piu' a rientrare nel mondo del lavoro.Unasituazione che nei prossimi mesi potrebbe riguardare circa40mila persone. Chiamparino ha concordato sulla necessita' diprovare "a individuare percorsi specifici che puntino afavorire il reingresso di queste persone nel mondo del lavoro,nel rispetto della liberta' d'impresa". Tra le propostediscuesse nel corso dell'incontro tra i rappresentanti dellaFiom, il presidente Chiamparino e gli assessori al lavoro ealle attivita' produttive, Gianna Pentenero e Giuseppina DeSantis, anche l'utilizzo dei fondi europei finalizzandoli allacreazione di percorsi per politiche attive e diriqualificazione.(AGI)Chc