Chiesa: arcivescovo Torino, "liberta' religiosa inalienabile"

(AGI) - Torino, 10 giu. - "La liberta' religiosa e' un dirittoinalienabile e universale proprio di ogni persona. Con questainiziativa vogliamo ricordare i tanti fedeli cristiani soggettia forme di violenza, i nuovi martiri come li ha chiamati PapaFrancesco". Lo ha detto l'arcivescovo di Torino, CesareNosiglia, a margine della manifestazione "Noi siamo con voi",la prima marcia in Italia organizzata per esprimere vicinanza atutte le persone che nel mondo sono vittime delle persecuzionireligiose. "Incontro, confronto e dialogo sono principifondamentali per ogni amministratore", ha poi aggiunto MauroLaus, presidente del Consiglio regionale del Piemonte

(AGI) - Torino, 10 giu. - "La liberta' religiosa e' un dirittoinalienabile e universale proprio di ogni persona. Con questainiziativa vogliamo ricordare i tanti fedeli cristiani soggettia forme di violenza, i nuovi martiri come li ha chiamati PapaFrancesco". Lo ha detto l'arcivescovo di Torino, CesareNosiglia, a margine della manifestazione "Noi siamo con voi",la prima marcia in Italia organizzata per esprimere vicinanza atutte le persone che nel mondo sono vittime delle persecuzionireligiose. "Incontro, confronto e dialogo sono principifondamentali per ogni amministratore", ha poi aggiunto MauroLaus, presidente del Consiglio regionale del Piemonte epresidente del neonato Comitato per i diritti umani dellaRegione Piemonte. (AGI)To2/mal