Universita' Ancona: 3 mln per Macro regione adriatico ionica

(AGI) - Ascoli Piceno 8 lug.- Il primo progetto operativo perla "Macro Regione Adriatico Ionica" , alla quale aderiscono leregioni di otto Paesi , e' italiano e ad aggiudicarselo, tra le120 proposte presentate alla Commissione euroepa, e' statal'Universita' Politecnica delle Marche. Realizzato nel quadrodel progetto "Erasmus Mundus", e' stato selezionato efinanziato per un importo di tre milioni di euro. Il suoobiettivo e' quello di "rafforzare e consolidare lacooperazione accademica tra gli istituti di istruzionesuperiore e creare una rete di relazione didattica escientifica (la mobilita' non riguardera' solo gli studenti ma

(AGI) - Ascoli Piceno 8 lug.- Il primo progetto operativo perla "Macro Regione Adriatico Ionica" , alla quale aderiscono leregioni di otto Paesi , e' italiano e ad aggiudicarselo, tra le120 proposte presentate alla Commissione euroepa, e' statal'Universita' Politecnica delle Marche. Realizzato nel quadrodel progetto "Erasmus Mundus", e' stato selezionato efinanziato per un importo di tre milioni di euro. Il suoobiettivo e' quello di "rafforzare e consolidare lacooperazione accademica tra gli istituti di istruzionesuperiore e creare una rete di relazione didattica escientifica (la mobilita' non riguardera' solo gli studenti maanche i docenti e lo staff amministrativo)." La rete,secondoquando sostiene l'ateneo marchigiano, costituira' "l'elementofondamentale della futura infrastruttura accademica e culturaledella Macroregione e creera' una piattaforma per lacondivisione di percorsi formativi comuni e per l'assegnazionedi "titoli congiunti" tra le Universita' dei Paesi delle duesponde". Coinvolgera' 1675 borse mese-uomo, 20 partner oltre 6partner associati degli otto Paesi della Macroregione piu' ilKosovo. (AGI)Ap1/Sep