Terremoto. Regione Marche,ponte Cingoli?Polemiche incomprensibili

(AGI) - Ascoli Piceno, 15 set. - "Questa polemica sulle condizioni del ponte sul...

(AGI) - Ascoli Piceno, 15 set. - "Questa polemica sulle condizioni del ponte sul lago di Cingoli e' incomprensibile. Il Comune locale riceve dal Consorzio di bonifica regionale 400mila euro l'anno per le necessita' dell'opera. Perche' si ricorda adesso dei rischi esistenti?" Cosi' il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli a margine dell inaugurazione delle lezioni scolastiche ad Arquata del Tronto. "Hanno sollevato questa discussioni davvero sciocche accusando la Regione - ha aggiunto Ceriscioli rispondendo al sindaco di Cingoli, Filippo Saltamartini - su una strada che e' di proprieta' comunale. Perche' dopo il terremoto non hanno presentato una richiesta di ispezione? E' tutto davvero poco chiaro su quanto avvenuto in questi giorni". Sul ponte intanto sono in corso verifiche e accertamenti da parte di una Commissione mista di ingegneri ed esperti. Il sindaco Saltamartini ha chiesto di effettuare delle prove di carico sul ponte, lungo oltre 1 km, per valutare poi se chiudere al transito l'infrastruttura che collega due strade provinciali del Maceratese e attraversa il lago artificiale piu' grande dell'Italia centrale.(AGI)
Ap1/Mav