Imprenditore uccide operai: autopsia conferma 5 colpi pistola

(AGI) - Pesaro, 20 set. - Si e' conclusa l'autopsia sui corpidi Mustafa' Nexhmedin e Avdyli Valdet, i due operai kosovariuccisi a colpi di revolver calibro 38, sparati da GianlucaCiferri, titolare fermano di una piccola impresa edile e loroex datore di lavoro. L'esame avrebbe confermato che la pistoladi Ciferri ha sparato cinque volte. I rilievi, iniziati questamattina intorno alle 9, si sono svolti nell'obitorio di Fermo esono stati eseguiti dal medico legale Mariano Cingolani, allapresenza dei consulenti nominati dalle famiglie delle duevittime e dall'imprenditore, accusato del duplice omicidio.(AGI)Pu1/Gav

(AGI) - Pesaro, 20 set. - Si e' conclusa l'autopsia sui corpidi Mustafa' Nexhmedin e Avdyli Valdet, i due operai kosovariuccisi a colpi di revolver calibro 38, sparati da GianlucaCiferri, titolare fermano di una piccola impresa edile e loroex datore di lavoro. L'esame avrebbe confermato che la pistoladi Ciferri ha sparato cinque volte. I rilievi, iniziati questamattina intorno alle 9, si sono svolti nell'obitorio di Fermo esono stati eseguiti dal medico legale Mariano Cingolani, allapresenza dei consulenti nominati dalle famiglie delle duevittime e dall'imprenditore, accusato del duplice omicidio.(AGI)Pu1/Gav