Giustizia: Marche, contributi regionali a 7 uffici giudice pace

(AGI) - Pesaro, 18 set. - Fabriano, Jesi, Senigallia (Ancona),San Severino Marche (Macerata), Fano, Cagli e Macerata Feltria(Pesaro-Urbino) sono i sette comuni marchigiani che hannoottenuto il mantenimento della sede dell'ufficio del giudice dipace e che riceveranno dalla Regione una compartecipazione allespese per la loro gestione. La soppressione degli uffici delgiudice di pace, nei comuni che non sono sede di tribunale dopola revisione delle circoscrizioni giudiziarie, e' statadisposta due anni fa. Il decreto prevede che i comuniinteressati, anche consorziati tra loro, possano richiedere ilmantenimento degli uffici del giudice di pace, anche

(AGI) - Pesaro, 18 set. - Fabriano, Jesi, Senigallia (Ancona),San Severino Marche (Macerata), Fano, Cagli e Macerata Feltria(Pesaro-Urbino) sono i sette comuni marchigiani che hannoottenuto il mantenimento della sede dell'ufficio del giudice dipace e che riceveranno dalla Regione una compartecipazione allespese per la loro gestione. La soppressione degli uffici delgiudice di pace, nei comuni che non sono sede di tribunale dopola revisione delle circoscrizioni giudiziarie, e' statadisposta due anni fa. Il decreto prevede che i comuniinteressati, anche consorziati tra loro, possano richiedere ilmantenimento degli uffici del giudice di pace, anche tramiteeventuale accorpamento, facendosi integralmente carico di tuttele spese di funzionamento e di erogazione del servizio. (AGI)Pu1/Sep