Giustizia: Ancot chiede ripristino giudici pace a San Benedetto

(AGI) - Ascoli Piceno 4 giu. - L'Associazione NazionaleConsulente Tributari (Ancot), sezione provinciale di Ascoli, harivolto un appello ai Comuni di di San Benedetto del Tronto,Acquaviva, Monteprandone e Monsampolo, affinche' si attivinoper la richiesta di ripristino dell'ufficio del Giudice di Pacedi San Benedetto, facendosi loro stessi carico delle spese difunzionamento degli uffici soppressi. Secondo Ancot, leprocedure pendenti nell'Ufficio del Giudice di Pace di SanBenedetto prima della sua soppressione ammontavano a 600procedimenti civili ordinari, 800 procedimenti specialisommari, 1000 asseverazioni di perizie, 200 procedimentipenali. "La soppressione del presidio di giustizia -

(AGI) - Ascoli Piceno 4 giu. - L'Associazione NazionaleConsulente Tributari (Ancot), sezione provinciale di Ascoli, harivolto un appello ai Comuni di di San Benedetto del Tronto,Acquaviva, Monteprandone e Monsampolo, affinche' si attivinoper la richiesta di ripristino dell'ufficio del Giudice di Pacedi San Benedetto, facendosi loro stessi carico delle spese difunzionamento degli uffici soppressi. Secondo Ancot, leprocedure pendenti nell'Ufficio del Giudice di Pace di SanBenedetto prima della sua soppressione ammontavano a 600procedimenti civili ordinari, 800 procedimenti specialisommari, 1000 asseverazioni di perizie, 200 procedimentipenali. "La soppressione del presidio di giustizia - dice ilpresidente Arvedo Marinelli - sta producendo moltedifficolta'". (AGI)Ap1/Sep