Centri massaggi a luci rosse a Senigallia, arrestati 2 cinesi

(AGI) - Pesaro, 3 mar. - Dovranno rispondere di sfruttamento efavoreggiamento della prostituzione i due cittadini cinesiarrestati a Senigallia (Ancona), ritenuti gestori di un centromassaggi, all'interno del quale i clienti potevano richiedereprestazioni sessuali a giovani donne di origine cinese. Nelcorso delle indagini, i centri massaggi messi sotto controllodal locale commissariato sono stati diversi e, su due inparticolare, si sarebbe focalizzata l'attenzione degliinquirenti, che hanno potuto avere certezza sul tipo diprestazioni extra e sul ruolo delle massaggiatrici: due donne,infatti, sono state colte sul fatto e quindi denunciateall'autorita' giudiziaria. I controlli

(AGI) - Pesaro, 3 mar. - Dovranno rispondere di sfruttamento efavoreggiamento della prostituzione i due cittadini cinesiarrestati a Senigallia (Ancona), ritenuti gestori di un centromassaggi, all'interno del quale i clienti potevano richiedereprestazioni sessuali a giovani donne di origine cinese. Nelcorso delle indagini, i centri massaggi messi sotto controllodal locale commissariato sono stati diversi e, su due inparticolare, si sarebbe focalizzata l'attenzione degliinquirenti, che hanno potuto avere certezza sul tipo diprestazioni extra e sul ruolo delle massaggiatrici: due donne,infatti, sono state colte sul fatto e quindi denunciateall'autorita' giudiziaria. I controlli sono iniziati dopodiverse segnalazioni arrivate da semplici cittadini. I duecentri sono stati chiusi e posti sotto sequestro. (AGI)Pu1/Mav