Anziani: Cna Marche, 17, 3% degli over 65 non e' autosufficiente

(AGI) - Pesaro, 23 mar. - Sono 62.924 gli anziani marchigianinon autosufficienti, pari al 17,3% dei 363.723ultrasessantacinquenni residenti nella regione. Quelli chevengono assistiti all'interno di case protette, residenzesanitarie e case di riposo sono 6.868, mentre coloro che sonoseguiti dall'assistenza domiciliare integrata sono 10.911, parial 3%. Ai 45.145 devono provvedere le famiglie o facendoricorso alle quasi 11 mila badanti. Sono i principali dati resinoti dalla Cna Pensionati Marche, a margine della presentazionedel programma di attivita' 2015.(AGI) (AGI) - Pesaro, 23 mar. -Lo studio e' stato redatto da Massimo Mengani, ricercatore e

(AGI) - Pesaro, 23 mar. - Sono 62.924 gli anziani marchigianinon autosufficienti, pari al 17,3% dei 363.723ultrasessantacinquenni residenti nella regione. Quelli chevengono assistiti all'interno di case protette, residenzesanitarie e case di riposo sono 6.868, mentre coloro che sonoseguiti dall'assistenza domiciliare integrata sono 10.911, parial 3%. Ai 45.145 devono provvedere le famiglie o facendoricorso alle quasi 11 mila badanti. Sono i principali dati resinoti dalla Cna Pensionati Marche, a margine della presentazionedel programma di attivita' 2015.(AGI) (AGI) - Pesaro, 23 mar. -Lo studio e' stato redatto da Massimo Mengani, ricercatore econsulente per la progettazione servizi per l'area anziani.Nell'indagine su 'Invecchiamento, longevita' attiva,residenzialita', alimentazione e nuove tecnologie', vieneevidenziato come dal 2008 il numero degli anziani marchigianiin assistenza domiciliare integrata sia sceso dal 4,1 al 3%,mentre in Italia e' aumentato dal 3,3 al 4,3%. Il 70% dellefamiglie non riceve alcuna forma di aiuto da enti o da personenon conviventi, mentre hanno qualche forma di aiuto pubblico il6,8% delle famiglie con anziani ultrasessantacinquenni e il13,4% di quelle che hanno in casa un ultraottantenne. Un aiutoeconomico importante arriva alle famiglie marchigiane grazieall'indennita' di accompagnamento, che raggiunge 29 milaanziani pari all'8% (6,9% la media italiana). (AGI)Pu1/Mav