Ue: presidente Consiglio Lombardia, rafforzare gruppi europei

(AGI) - Milano, 3 mar. - Per il presidente del Consiglioregionale Lombardo, Raffaele Cattaneo, se si vuole "veramentecostruire una Europa dei territori" occore dar vita a "forme diamministrazione transfrontaliera di cui i gruppi europei dicooperazione territoriale sono un esempio eccellente". Cattaneoha presieduto oggi a Bruxelles l'incontro annuale diapprofondimento dei gruppi europei di cooperazione territoriale(Gect), strumento operativo Ue varato con l'obiettivo difinanziare la cooperazione transfrontaliera, transnazionale einterregionale. I Gect oggi coinvolgono 750 enti locali e 20Stati membri, con un impatto sulla vita di oltre 30 milioni dicittadini. "Rappresentano - ha

(AGI) - Milano, 3 mar. - Per il presidente del Consiglioregionale Lombardo, Raffaele Cattaneo, se si vuole "veramentecostruire una Europa dei territori" occore dar vita a "forme diamministrazione transfrontaliera di cui i gruppi europei dicooperazione territoriale sono un esempio eccellente". Cattaneoha presieduto oggi a Bruxelles l'incontro annuale diapprofondimento dei gruppi europei di cooperazione territoriale(Gect), strumento operativo Ue varato con l'obiettivo difinanziare la cooperazione transfrontaliera, transnazionale einterregionale. I Gect oggi coinvolgono 750 enti locali e 20Stati membri, con un impatto sulla vita di oltre 30 milioni dicittadini. "Rappresentano - ha detto l'esponente Ncd - unabuona opportunita' per sviluppare collaborazioni tra territori.Ma la loro efficacia, oltre che dalle risorse, non puo'prescindere da fattori immateriali come la reciproca fiducia,una visione comune e la capacita' di negoziazione. Finoraabbiamo operato per semplificare i Gect, adesso dobbiamoproseguire su questa via preoccupandoci anche di renderli piu'facilmente utilizzabili dai cittadini". (AGI)Mi4/Fed