Maltrattamenti alla moglie: arrestato marocchino nel Milanese

(AGI) - Milano, 2 giu. - Un 47enne, R.M., di nazionalita'marocchina, e' stato arrestato dai carabinieri di Cassanod'Adda, nel Milanese, per maltrattamenti nei confronti dellamoglie, S.C., 40 anni, italiana, dalla quale si sta separando.Secondo quanto appreso, ieri pomeriggio l'uomo si e'presentato, senza preavviso, nell'abitazione coniugale, dallaquale si era allontanato da alcuni giorni, pretendendo dientrare. Al diniego della consorte, ha iniziato a sferrareviolenti calci e pugni alla porta di ingresso, riuscendo poi aentrare nell'abitazione attraverso la finestra posta al pianorialzato. A quel punto si e' scagliato contro la donna che e'

(AGI) - Milano, 2 giu. - Un 47enne, R.M., di nazionalita'marocchina, e' stato arrestato dai carabinieri di Cassanod'Adda, nel Milanese, per maltrattamenti nei confronti dellamoglie, S.C., 40 anni, italiana, dalla quale si sta separando.Secondo quanto appreso, ieri pomeriggio l'uomo si e'presentato, senza preavviso, nell'abitazione coniugale, dallaquale si era allontanato da alcuni giorni, pretendendo dientrare. Al diniego della consorte, ha iniziato a sferrareviolenti calci e pugni alla porta di ingresso, riuscendo poi aentrare nell'abitazione attraverso la finestra posta al pianorialzato. A quel punto si e' scagliato contro la donna che e'stata percossa con violenza, davanti alla figlia di tre anni.Una pattuglia dei carabinieri e' intervenuta quasi subito,allertata da passanti allarmati dalle urla. L'uomo e' statobloccato, arrestato e condotto in carcere a San Vittore mentrela donna e' stata trasportata all'ospedale di Melzo da dove e'stata dimessa in serata, con sette giorni di prognosi a causadelle contusioni riportate. (AGI)Red/Fed