Lega: Salvini, contratto mia compagna? Sfiga stare segretario Lega

(AGI) - Roma, 14 lug. - "Lei ha scelto di lavorare nel pubblicoperche' vuole occuparsi di servizi sociali, disabili, anziani,di donne maltrattate e malate. Ma ha la sfiga di essere lacompagna del segretario della Lega, altrimenti avrebbe fattopiu' carriera per quello che vale". Matteo Salvini, a LaZanzara su Radio 24, parla cosi' della sua compagna, GiuliaMartinelli, assunta come collaboratrice dell'assessore alWelfare della Regione Lombardia, guidata dal leghista RobertoMaroni. "Lo sanno tutti. Siccome e' la mia compagna vienediscriminata: nel pubblico impiego i sindacati di sinistracontano molto", attacca Salvini. A chi gli

(AGI) - Roma, 14 lug. - "Lei ha scelto di lavorare nel pubblicoperche' vuole occuparsi di servizi sociali, disabili, anziani,di donne maltrattate e malate. Ma ha la sfiga di essere lacompagna del segretario della Lega, altrimenti avrebbe fattopiu' carriera per quello che vale". Matteo Salvini, a LaZanzara su Radio 24, parla cosi' della sua compagna, GiuliaMartinelli, assunta come collaboratrice dell'assessore alWelfare della Regione Lombardia, guidata dal leghista RobertoMaroni. "Lo sanno tutti. Siccome e' la mia compagna vienediscriminata: nel pubblico impiego i sindacati di sinistracontano molto", attacca Salvini. A chi gli fa notare che sarebbe forse il caso di lasciarel'incarico, per motivi di opportunita' politica, l'esponentelumbard risponde cosi': "No, significherebbe riconoscere che sie' fatto qualcosa contro la legge e i cittadini perderebberouna persona che - sottolinea Salvini - si sta occupando delleparrucche per le donne malate di tumore. Non sta rubando ilposto a nessuno, e' stata chiamata dall'assessore con cuilavora da cinque anni". (AGI) Bal