Ior: cda Veneranda Fabbrica, accetta dimissioni Caloia

(AGI) - Milano, 10 dic. - La Veneranda Fabbrica del Duomo diMilano comunica che il Consiglio di Amministrazione, riunitoquesta mattina, ha preso atto delle dimissioni dalla carica diPresidente presentate da Angelo Caloia in data 7 dicembre 2014.Caloia e' indagato per peculato nell'inchiesta sullacompravendita di immobili del Vaticano tra il 2001 e il 2008,ai tempi in cui era presidente dello Ior. In una nota, ilConsiglio di Amministrazione esprime solidarieta' al ProfessrAngelo Caloia, "cui va il merito di aver compiuto un gestoresponsabile per non coinvolgere la Veneranda Fabbrica delDuomo in vicende ad

(AGI) - Milano, 10 dic. - La Veneranda Fabbrica del Duomo diMilano comunica che il Consiglio di Amministrazione, riunitoquesta mattina, ha preso atto delle dimissioni dalla carica diPresidente presentate da Angelo Caloia in data 7 dicembre 2014.Caloia e' indagato per peculato nell'inchiesta sullacompravendita di immobili del Vaticano tra il 2001 e il 2008,ai tempi in cui era presidente dello Ior. In una nota, ilConsiglio di Amministrazione esprime solidarieta' al ProfessrAngelo Caloia, "cui va il merito di aver compiuto un gestoresponsabile per non coinvolgere la Veneranda Fabbrica delDuomo in vicende ad essa esterne, in un momento in cui haottenuto grandi risultati e sta portando a termine gliinterventi nei diciotto cantieri, oltre al restauro completodella Chiesa di San Gottardo, programmando importanti eventinel periodo di Expo 2015". Il Consiglio di Amministrazione haquindi proceduto all'elezione del nuovo Presidente nellapersona di Monsignor Gianantonio Borgonovo, Arciprete delDuomo, a garanzia della continuita' istituzionale dell'ente.(AGI) Cre