Imprese: Assolombarda e Inps firmano accordo, risposte in 7 giorni

(AGI) - Milano, 9 dic. - Sviluppo di canali di comunicazionededicati alle imprese associate, utilizzo esclusivo della viatelematica per l'inoltro delle domande di servizio, certezzanei tempi di risposta - che prevedono un tempo massimo di settegiorni lavorativi - individuazione di interlocutori specifici.Sono questi i principali contenuti del protocollo dicollaborazione siglato dal Direttore Generale di AssolombardaMichele Angelo Verna e dal Direttore dell'Area metropolitana diMilano dell'INPS Antonio Maria Di Marco Pizzongolo. L'intesarafforza le sinergie tra Assolombarda e INPS di Milano persemplificare e agevolare il rapporto tra le imprese el'Istituto previdenziale. Ora

(AGI) - Milano, 9 dic. - Sviluppo di canali di comunicazionededicati alle imprese associate, utilizzo esclusivo della viatelematica per l'inoltro delle domande di servizio, certezzanei tempi di risposta - che prevedono un tempo massimo di settegiorni lavorativi - individuazione di interlocutori specifici.Sono questi i principali contenuti del protocollo dicollaborazione siglato dal Direttore Generale di AssolombardaMichele Angelo Verna e dal Direttore dell'Area metropolitana diMilano dell'INPS Antonio Maria Di Marco Pizzongolo. L'intesarafforza le sinergie tra Assolombarda e INPS di Milano persemplificare e agevolare il rapporto tra le imprese el'Istituto previdenziale. Ora le imprese di Assolombardapotranno contare su canali di comunicazione diretti per lapresentazione delle domande di servizio e una gestionetelematica delle comunicazioni. In particolare e' prevista unagaranzia sui tempi di risposta che prevedono un tempo massimodi sette giorni lavorativi, un caso unico in Italia, e lapossibilita' di avere interlocutori diretti presso l'INPS diMilano per la risoluzione di eventuali problematiche. E'previsto in particolare l'utilizzo in via esclusiva del sistemadi comunicazione a mezzo "cassetto previdenziale" per leaziende con dipendenti e della e-mail istituzionale per glialtri utenti. L'accordo rappresenta un ulteriore passo perfavorire la diffusione di servizi di e-government, per impresee cittadini, tramite canali di comunicazione digitali di facileutilizzo, integrati fra loro e soprattutto con tempi dirisposta brevi e garantiti. Un tema quello dell'e-government acui Assolombarda ha dedicato particolare attenzione attraversouno dei 50 progetti del piano strategico per "Far volareMilano".(AGI)red/Cre