Ferrovieri aggrediti: presidio lavoratori a Palazzo Lombardia

(AGI) - Milano, 16 giu. - Piu' di un centinaio di lavoratori diTrenord hanno organizzato un presidio di protesta davanti aPalazzo Lombardia a Milano. I dipendenti della societa' ditrasporti regionale, che per oggi hanno indetto uno sciopero,chiedono maggiore sicurezza e controlli nelle stazioni. Ilavoratori hanno manifestato anche la loro solidarieta' ai duecolleghi aggrediti a colpi di machete la scorsa settimana nellastazione ferroviaria di Villapizzone alle porte di Milano.Alcuni rappresentanti dei dipendenti Trenord sono statiricevuti dall'assessore regionale alle Infrastrutture emobilita', Alessandro Sorte. Era presente anche il ferroviereferito alla testa nell'aggressione

(AGI) - Milano, 16 giu. - Piu' di un centinaio di lavoratori diTrenord hanno organizzato un presidio di protesta davanti aPalazzo Lombardia a Milano. I dipendenti della societa' ditrasporti regionale, che per oggi hanno indetto uno sciopero,chiedono maggiore sicurezza e controlli nelle stazioni. Ilavoratori hanno manifestato anche la loro solidarieta' ai duecolleghi aggrediti a colpi di machete la scorsa settimana nellastazione ferroviaria di Villapizzone alle porte di Milano.Alcuni rappresentanti dei dipendenti Trenord sono statiricevuti dall'assessore regionale alle Infrastrutture emobilita', Alessandro Sorte. Era presente anche il ferroviereferito alla testa nell'aggressione di Villapizzone, RiccardoMagagnin. (AGI) Mi4/Fed

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it