Expo: Maroni, Acerbo? Io garantista come Renzi, non Pisapia

(AGI) - Milano, 18 set. - "Ho sentito Renzi che in un casoanalogo, quello dell'ad dell'Eni, ha detto che deve rimanereli', qui invece il partito di Pisapia dice il contrario. Iosono garantista, l'avviso di garanzia e' un atto dovuto,vedremo". Cosi' Roberto Maroni ha risposto a chi gli chiedevase ritiene che il responsabile per Expo del Padiglione Italiadebba dimettersi dopo l'avviso di garanzia per corruzione eturbativa d'asta. "Acerbo e' il vice di Beppe Sala, il numerodue, e da qualche mese c'e' Cantone a vigilare. Voglio sapereda loro che cosa e' successo", ha

(AGI) - Milano, 18 set. - "Ho sentito Renzi che in un casoanalogo, quello dell'ad dell'Eni, ha detto che deve rimanereli', qui invece il partito di Pisapia dice il contrario. Iosono garantista, l'avviso di garanzia e' un atto dovuto,vedremo". Cosi' Roberto Maroni ha risposto a chi gli chiedevase ritiene che il responsabile per Expo del Padiglione Italiadebba dimettersi dopo l'avviso di garanzia per corruzione eturbativa d'asta. "Acerbo e' il vice di Beppe Sala, il numerodue, e da qualche mese c'e' Cantone a vigilare. Voglio sapereda loro che cosa e' successo", ha aggiunto il governatorelombardo, intervistato da 'Radio 24'. (AGI)Fed