Droga: assolto in appello a Milano ex pm di Bergamo Conte

(AGI) - Milano, 2 lug. - La quinta corte d'appello di Milano haconfermato la sentenza di assoluzione nei confronti dell'ex pmdi Bergamo Mario Conte, accusato di associazione per delinquerefinalizzata al traffico di stupefacenti, nell'ambito delprocedimento in cui era coinvolto l'ex comandante del RosGianpaolo Ganzer, su presunte irregolarita' nelle operazionianti-droga. Conte, difeso dagli avvocati Angelo Giarda e GlaucoGasperini, era stato gia' assolto in primo grado il 18 luglio2012. Secondo l'accusa, l'associazione, di cui avrebbero fattoparte Ganzer e Conte, avrebbe commesso una serie diirregolarita' in diverse operazioni condotte in particolare dalnucleo

(AGI) - Milano, 2 lug. - La quinta corte d'appello di Milano haconfermato la sentenza di assoluzione nei confronti dell'ex pmdi Bergamo Mario Conte, accusato di associazione per delinquerefinalizzata al traffico di stupefacenti, nell'ambito delprocedimento in cui era coinvolto l'ex comandante del RosGianpaolo Ganzer, su presunte irregolarita' nelle operazionianti-droga. Conte, difeso dagli avvocati Angelo Giarda e GlaucoGasperini, era stato gia' assolto in primo grado il 18 luglio2012. Secondo l'accusa, l'associazione, di cui avrebbero fattoparte Ganzer e Conte, avrebbe commesso una serie diirregolarita' in diverse operazioni condotte in particolare dalnucleo anti crimine di Bergamo tra il '91 e il '97, gonfiando etruccando le operazioni per avere avanzamenti di carriera.(AGI)Mi2/Car/Sfs