Carceri: Consiglio Lombardia, intervenire per risolvere criticita'

(AGI) - Milano, 15 lug. - Intervenire per "risolvere lecriticita' strutturali" dei carceri lombardi. A chiederlo allagiunta lombarda e' una risoluzione approvata all'unanimita' dalConsiglio regionale. Il documento arriva dopo i sopralluoghi effettuati dallacommissione speciale sulla situazione carceraria in Lombardia,presieduta dal consigliere Fabio Fanetti (Maroni Presidente). La commissione ha visitato quasi tutti gli istitutipenitenziari lombardi (mancano quelli di Vigevano, Lecco e l'Opg di Mantova) e ha rilevato criticita' soprattutto neicarceri di Brescia (Canton Mombello), Cremona e Varese. In particolare, il documento chiede di avviare "tutte leazioni e le iniziative per promuovere un'efficacecollaborazione

(AGI) - Milano, 15 lug. - Intervenire per "risolvere lecriticita' strutturali" dei carceri lombardi. A chiederlo allagiunta lombarda e' una risoluzione approvata all'unanimita' dalConsiglio regionale. Il documento arriva dopo i sopralluoghi effettuati dallacommissione speciale sulla situazione carceraria in Lombardia,presieduta dal consigliere Fabio Fanetti (Maroni Presidente). La commissione ha visitato quasi tutti gli istitutipenitenziari lombardi (mancano quelli di Vigevano, Lecco e l'Opg di Mantova) e ha rilevato criticita' soprattutto neicarceri di Brescia (Canton Mombello), Cremona e Varese. In particolare, il documento chiede di avviare "tutte leazioni e le iniziative per promuovere un'efficacecollaborazione tra istituzioni locali e amministrazionepenitenziaria" per trovare soluzioni idonee a risolvere iproblemi riscontrati; a intervenire presso la ConferenzaStato-Regioni e il ministero della Giustizia "affinche' sianomesse a disposizione adeguate risorse per le carenzestrutturali evidenziate" per garantire la salute, il benesseree il rispetto della dignita' umana dei detenuti. (AGI)Mi4/Dan