Campiello: tra i 'Giovani' vince la 17enne Ludovica Medaglia

(AGI) - Milano, 10 set. - Ludovica Medaglia ha vinto la 21esima edizione del Cam...

(AGI) - Milano, 10 set. - Ludovica Medaglia ha vinto la 21esima edizione del Campiello Giovani, il concorso riservato ai giovani tra i 15 e i 22 anni organizzato dalla Fondazione Il Campiello - Confindustria Veneto. L'annuncio e' arrivato nel corso della conferenza stampa conclusiva della 54esima edizione del Premio Campiello, il cui finale e' in programma stasera alle 20.40 alla Fenice di Venezia.
Medaglia, 17 anni di Milano, si e' aggiudicata il premio con il racconto 'Wanderer (Viandante)', scelto dalla Giuria dei Letterati, presieduta da Ernesto Galli Della Loggia, tra gli altri cinque racconti arrivati in finale.
"'Wanderer (Viandante)' di Ludovica Medaglia e' un racconto improntato a un registro sentimentale che vede un vecchio pianista, che rinuncio' alla carriera per amore e trascorre ora i suoi ultimi anni preparando necrologi di se stesso, tornare alla vita grazie a una riconquistata passione per la musica che in tal modo diviene la vera protagonista. La vicenda scorre letteralmente sulle note della musica schubertiana. La sensibilita' musicale dell'autrice, la sua capacita' di descrivere i brani musicali facendo ricorso a un ampio ventaglio di sfumature, dona un racconto di squisita fattura - che si distingue nel peraltro ottimo e sorprendente livello delle prove di tutte le finaliste - nel suo graduare ritmi e tonalita' non solo musicali, ma anche psicologiche", recita la motivazione della giuria. Le altre finaliste di questa edizione del Campiello Giovani erano: Sonia Aggio, 20 anni di Frassinelle Polesine (Rovigo), con il racconto 'Moritz Gruber'; Martina Pastori, 19 anni di Rho (Milano), con il racconto 'Le famiglie degli altri'; Gaia Tomassini, 21 anni di Trieste, con il racconto 'Benedetta si e' tinta i capelli'; Carmelita Noemi Zappala', 21 anni di Catania, con il racconto 'Re di cuori'. (AGI)

Red/Dan