Cade maggioranza, tensione in comune bergamasco: intervengono CC

(AGI) - Bergamo, 1 ott. - Toni accesi e intervento deicarabinieri ieri al municipio di Ciserano, dove la divisionedella maggioranza ha portato alla caduta del sindaco. Tre deisette membri della lista civica di centrosinistra "Soldarieta'e progresso" al suo secondo mandato hanno votato contro laproposta di bilancio preventivo 2014, spiegando di non averepiu' fiducia nel sindaco Enea Bagini. Una decisione che non e'arrivata molto a sorpresa, visto da tempo il sindaco venivadiscusso per la scarsa collegialita' delle decisioni e sullascelta degli assessori. In sala consiliare si erano assiepatiun centinaio di cittadini

(AGI) - Bergamo, 1 ott. - Toni accesi e intervento deicarabinieri ieri al municipio di Ciserano, dove la divisionedella maggioranza ha portato alla caduta del sindaco. Tre deisette membri della lista civica di centrosinistra "Soldarieta'e progresso" al suo secondo mandato hanno votato contro laproposta di bilancio preventivo 2014, spiegando di non averepiu' fiducia nel sindaco Enea Bagini. Una decisione che non e'arrivata molto a sorpresa, visto da tempo il sindaco venivadiscusso per la scarsa collegialita' delle decisioni e sullascelta degli assessori. In sala consiliare si erano assiepatiun centinaio di cittadini che si aspettavano qualcosa delgenere. Ne sono nate accese discussioni, tanto che sono dovutiintervenire i carabinieri. Ora il Comune verra' commissariato.(AGI)Bg1/Car