Banche: Patuelli, bene Visco su sofferenze, sono palla al piede

(AGI) - Milano, 24 mar. - L'esortazione del governatore diBankitalia, Ignazio Visco, al governo perche' intervenga sultema delle sofferenze bancarie "e' un auspicio moltoimportante". Lo sostiene il presidente dell'Abi, AntonioPatuelli, a margine della presentazione dell'archivio dellecarte di Raffaele Mattioli. "Il governo - ha detto - lavora contante complessita', siamo in un momento di passaggio da unafase di recessione a una ripresa e ci sono dei limiti difinanza pubblica. Le banche sono impegnate a sostenere laripresa, ma hanno questa vecchia palla al piede del trattamentofiscale delle perdite sui crediti". La tassazione

(AGI) - Milano, 24 mar. - L'esortazione del governatore diBankitalia, Ignazio Visco, al governo perche' intervenga sultema delle sofferenze bancarie "e' un auspicio moltoimportante". Lo sostiene il presidente dell'Abi, AntonioPatuelli, a margine della presentazione dell'archivio dellecarte di Raffaele Mattioli. "Il governo - ha detto - lavora contante complessita', siamo in un momento di passaggio da unafase di recessione a una ripresa e ci sono dei limiti difinanza pubblica. Le banche sono impegnate a sostenere laripresa, ma hanno questa vecchia palla al piede del trattamentofiscale delle perdite sui crediti". La tassazione dei creditiproblematici in Italia e' "molto superiore alla media europeaper le perdite sui crediti": "Non e' responsabilita'dell'attuale governo, e' un'anomalia che viene da lontano - hanotato Patuelli - e sarebbe la prima correzione da effettuare".(AGI)Mi3/Fed