Madre e figlia ferite in crollo ascensore: Aperta inchiesta

(AGI)- Genova 6 giu. - Il sostituto procuratore Paola Crispo ha aperto un'inchie...

(AGI)- Genova 6 giu. - Il sostituto procuratore Paola Crispo ha aperto un'inchiesta per lesioni colpose gravissime per il crollo di un ascensore a cremagliera avvenuto ieri in via Rizzo, nel quartiere genovese di Pegli. Nell'incidente sono rimaste ferite una donna di 24 anni, Ilaria Porrata, 24 anni e sua figlia di 3. Il fascicolo al momento � stato aperto contro ignoti. Gli investigatori vogliono far luce sulla manutenzione dell'impianto e l'omesso blocco dell'ascensore, nonostante fosse stato segnalato un guasto mezz'ora prima dell'incidente.
La ventiquattrenne � al momento ricoverata in prognosi riservata all'ospedale San Martino di Genova: ieri sera � stata sottoposta ad un intervento alla milza. La piccola era stata inizialmente ricoverata all'ospedale pediatrico Gaslini, in osservazione, ma � fuori pericolo. (AGI)
Ge4/Sep