Cultura: Paita, Stabile Genova sia riconosciuto Teatro Nazionale

(AGI) - Genova, 25 feb. - "Le istituzioni, i parlamentariliguri e tutto il mondo della cultura nella nostra Regionedevono far sentire la propria voce perche' il Teatro Stabileabbia cio' che merita: essere Teatro Nazionale". Cosi'Raffaella Paita, candidata del Pd e del centro sinistra allapresidenza della Regione Liguria, dopo il 'declassamento' delTeatro Stabile da parte del ministero dei Beni Culturali chenon ha riconosciuto alla struttura genovese la qualifica diTeatro Nazionale. "La cultura - afferma Paita - e' un valoreaggiunto di Genova e del territorio ligure. La qualita' e ilgrande prestigio dell'offerta

(AGI) - Genova, 25 feb. - "Le istituzioni, i parlamentariliguri e tutto il mondo della cultura nella nostra Regionedevono far sentire la propria voce perche' il Teatro Stabileabbia cio' che merita: essere Teatro Nazionale". Cosi'Raffaella Paita, candidata del Pd e del centro sinistra allapresidenza della Regione Liguria, dopo il 'declassamento' delTeatro Stabile da parte del ministero dei Beni Culturali chenon ha riconosciuto alla struttura genovese la qualifica diTeatro Nazionale. "La cultura - afferma Paita - e' un valoreaggiunto di Genova e del territorio ligure. La qualita' e ilgrande prestigio dell'offerta della citta' di Genova e' unvolano per il turismo e la cultura della Liguria. Non puo'sfuggire a nessuno che Genova rappresenti uno dei palcosceniciteatrali piu' importanti d'Europa. E il Teatro Stabile, dallasua fondazione, ne e' una delle massime espressioni:rappresenta con energia e qualita' la cultura in tutto il mondocon spettacoli di riconosciuta levatura. Il cuore artistico delnostro territorio - conclude Paita - deve essere riconosciuto erispettato come patrimonio di tutta l'Italia". (AGI)Ge2/Sep