Pmi: Cna, nel Lazio c'e' assoluta incertezza verso il futuro

(AGI) - Roma, 1 ott. - Sull'economia del territorio lazialepesa "non solo l'assoluta incertezza verso il futuro, mamancano ache le chiavi di lettura del presente". E' quantoemerge dall'"Indagine congiunturale sulle piccole imprese diRoma e del Lazio- Consuntivo semestre 2014 e aspettative per 2°semstre 2014" realizzato dalal Cna di Roma e Lazio incollaborazione con il Centro Europa Ricerche (Cer) su uncampione di 500 imprese della regione. "Il tessuto imprenditoriale - spiega la ricerca - e' troppoframmentato, impossibile fare delle sintesi territoriali osettoriali. Alcuni comparti e alcuni territori mostrano datileggermente diversi dalla

(AGI) - Roma, 1 ott. - Sull'economia del territorio lazialepesa "non solo l'assoluta incertezza verso il futuro, mamancano ache le chiavi di lettura del presente". E' quantoemerge dall'"Indagine congiunturale sulle piccole imprese diRoma e del Lazio- Consuntivo semestre 2014 e aspettative per 2°semstre 2014" realizzato dalal Cna di Roma e Lazio incollaborazione con il Centro Europa Ricerche (Cer) su uncampione di 500 imprese della regione. "Il tessuto imprenditoriale - spiega la ricerca - e' troppoframmentato, impossibile fare delle sintesi territoriali osettoriali. Alcuni comparti e alcuni territori mostrano datileggermente diversi dalla media, ma non tali da giustificareelementi didistintivi. Insomma: ogni impresa diventa elemento ase', un micoruniverso che sfugeg alle statistiche e alleanalisi". Nota dolente e' il credito:le pmi del lazio, rispetto alpassato, vedono ridursi ancora la possibilita' di accedere aifinanziamenti. Aumentano le garanzie richieste e balzaall'insu' il numero di imprese che hanno ricevuto unariduzione, una richiesta di rientro o la revoca deifinanziamenti bancari in essere nel I semestre 2014 (36,9%). Daqui il messaggio alle istituzioni della ricerca Cna-Cer:"nonsono piu' ammessi errori nelle politiche, a partire dallagestione dei fondi europei da qui al 2020". (AGI)Bru