Giornalisti: Corecom Lazio promuove corsi formazione gratuiti (2)

(AGI) - Roma, 16 ott. - Sono previsti, per ora, nove corsi diformazione che raccogliendo la sfida e le potenzialita'dell'economia digitale, approfondiranno i nuovi modi di fareinformazione digitale, e le nuove tecniche e professionalita'del giornalismo e della comunicazione. L'iniziativa rientra nelquadro delle azioni che il Co.Re.Com. Lazio ha programmato asostegno del comparto regionale dell'emittenza locale e deglioperatori di servizi multimediali per l'audiovisivo. Un settoreche, anche nella prospettiva dell'Agenda digitale regionale,riveste eccezionale rilevanza sia per l'economia che per lasalvaguardia di diritti fondamentali come il pluralismodell'informazione. Per l'importanza che riveste per

(AGI) - Roma, 16 ott. - Sono previsti, per ora, nove corsi diformazione che raccogliendo la sfida e le potenzialita'dell'economia digitale, approfondiranno i nuovi modi di fareinformazione digitale, e le nuove tecniche e professionalita'del giornalismo e della comunicazione. L'iniziativa rientra nelquadro delle azioni che il Co.Re.Com. Lazio ha programmato asostegno del comparto regionale dell'emittenza locale e deglioperatori di servizi multimediali per l'audiovisivo. Un settoreche, anche nella prospettiva dell'Agenda digitale regionale,riveste eccezionale rilevanza sia per l'economia che per lasalvaguardia di diritti fondamentali come il pluralismodell'informazione. Per l'importanza che riveste per la propriamissione istituzionale, il Co.Re.Com Lazio ha affidato larealizzazione all'Istituto Arturo Carlo Jemolo, che si occupadi formazione, studi e ricerche giuridiche e che "perautorevolezza e qualificazione .- dice un comunicato -rappresenta un centro di eccellenza nel campo dell'altaformazione, non solo della Regione Lazio". Sono previste circa200 ore di formazione gratuita dedicate alla formazione eall'aggiornamento per gli addetti dell'informazione e i postidisponibili sono complessivamente 270. I corsi riguardano lacostituzione di una start up innovativa nel settore deglioperatori multimediali per l'audiovisivo; la progettazione eproduzione videogiornalismo multimediale; native advertising ebrand journalism; le principali figure professionali nelleredazioni; le figure professionali del SEO e del SEM; strategiedi comunicazione multimediale; brand management; l'ufficiostampa 2.0 e la comunicazione digitale attraverso il sito web. Il termine per presentare le domande di iscrizione e'fissato alle ore 12 del 10 novembre. (AGI)Vic