Droga: ai domiciliari per spaccio continuava a fare il pusher

(AGI) - Roma, 22 lug. - Ai domiciliari per spaccio internazionale continuava a f...

(AGI) - Roma, 22 lug. - Ai domiciliari per spaccio internazionale continuava a fare il pusher. E' quanto ha scoperto la polizia che ha scoperto e incastrato il pusher.
Tutto parte da una recente operazione di polizia, condotta dagli agenti del commissariato di Anzio, denominata 'mala suerte', aveva consentito di sgominare un organizzazione criminale che gestiva un vasto giro di spaccio internazionale di cocaina proveniente dal Venezuela.
Gli gli investigatori, simulando un normale controllo delle persone sottoposte al regime dei domiciliari, hanno cosi' effettuato una perquisizione nel suo appartamento e lo hanno trovato in possesso di diverse dosi di hashish, che lui stesso aveva preparato, per venderle al dettaglio. Trasmessi gli atti alla procura, il pm ha deciso per la revoca dei benefici e ha emesso un nuovo ordine di custodia cautelare, questa volta in carcere. (AGI)
Red/Mav