Comune Roma: Marino, vendita immobili scopre scheletri armadio

(AGI) - Roma, 9 mar. - "Per molti decenni il patrimonio di RomaCapitale, composto da migliaia di immobili che appartengono airomani, non e' stato curato nel modo giusto: ora aprendo gliarmadi, per anni tenuti accuratamente chiusi, abbiamo abbianotrovato tanti scheletri". Lo ha detto il sindaco di Roma,Ignazio Marino, tornando a parlare della delibera sulla venditadel patrimonio immobiliare del Campidoglio. "Per la primavolta, una giunta ha costruito un elenco dettagliatissimo ditutti gli immobili e ha guardato quanto pagavano le persone cheaffittavano case al Colosseo o a piazza Navona", ha affermatoMarino, sottolineando

(AGI) - Roma, 9 mar. - "Per molti decenni il patrimonio di RomaCapitale, composto da migliaia di immobili che appartengono airomani, non e' stato curato nel modo giusto: ora aprendo gliarmadi, per anni tenuti accuratamente chiusi, abbiamo abbianotrovato tanti scheletri". Lo ha detto il sindaco di Roma,Ignazio Marino, tornando a parlare della delibera sulla venditadel patrimonio immobiliare del Campidoglio. "Per la primavolta, una giunta ha costruito un elenco dettagliatissimo ditutti gli immobili e ha guardato quanto pagavano le persone cheaffittavano case al Colosseo o a piazza Navona", ha affermatoMarino, sottolineando di aver portato alla luce "situazioni chegridano vendetta, con affitti incredibilmente bassi e morosita'altissime. Abbiamo deciso di mettere all'asta questo patrimonio- ha concluso - per avere inizialmente 300 milioni di euro dainvestire in opere pubbliche".(AGI)Rmh/Bru