Arte: nasce 'Door', factory per progetti di "cultura visiva"

(AGI) - Roma, 26 giu. - Nel cuore di Roma, di fronte alGazometro, nasce D.O.O.R., uno studio polifunzionale perl'ideazione, la realizzazione e la diffusione della culturavisiva. Una porta che diventa spazio. Uno spazio che diventafactory con l'ambizione di condividere competenze per creareprogetti innovativi. Dallo scatto all'editing, dalla curatelaal publishing, dalla produzione video/fotografica al talent,D.O.O.R. offre servizi di professionisti del settore e creasinergie con altre realta' affini del mondo dell'immagine. Ognigiorno la porta si apre per fare qualcosa di nuovo. D.O.O.R. e'un'idea di Paolo Cenciarelli, Massimo Mastrorillo e PamelaPiscicelli. La

(AGI) - Roma, 26 giu. - Nel cuore di Roma, di fronte alGazometro, nasce D.O.O.R., uno studio polifunzionale perl'ideazione, la realizzazione e la diffusione della culturavisiva. Una porta che diventa spazio. Uno spazio che diventafactory con l'ambizione di condividere competenze per creareprogetti innovativi. Dallo scatto all'editing, dalla curatelaal publishing, dalla produzione video/fotografica al talent,D.O.O.R. offre servizi di professionisti del settore e creasinergie con altre realta' affini del mondo dell'immagine. Ognigiorno la porta si apre per fare qualcosa di nuovo. D.O.O.R. e'un'idea di Paolo Cenciarelli, Massimo Mastrorillo e PamelaPiscicelli. La factory apre la sua porta oggi, 26 giugno, dalleore 18 con una serata in cui verranno presentati in mostraestratti di tre progetti dei fondatori. (AGI)Red/Pgi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it