Turismo: Bolzonello, dati Legambiente sul mare sono fuorvianti

(AGI) - Trieste, 24 giu. - "I dati diffusi da Legambiente,oltre a danneggiare l'immagine di Lignano, che e' la nostralocalita' balneare di punta, e a mettere in dubbio la serieta'delle diverse autorita' preposte ai controlli, sono daritenersi fuorvianti in quanto riferiti ad una zona, la focedel Tagliamento, dove e' inibita da anni la balneazione perquestioni legate alla sicurezza". Il vicepresidente del FriuliVenezia Giulia, Sergio Bolzonello, boccia senza mezzi termini idati diffusi da Legambiente che mettono un marchio dinegativita' sulle acque del mare che, invece, sono statepremiate proprio la scorsa settimana

(AGI) - Trieste, 24 giu. - "I dati diffusi da Legambiente,oltre a danneggiare l'immagine di Lignano, che e' la nostralocalita' balneare di punta, e a mettere in dubbio la serieta'delle diverse autorita' preposte ai controlli, sono daritenersi fuorvianti in quanto riferiti ad una zona, la focedel Tagliamento, dove e' inibita da anni la balneazione perquestioni legate alla sicurezza". Il vicepresidente del FriuliVenezia Giulia, Sergio Bolzonello, boccia senza mezzi termini idati diffusi da Legambiente che mettono un marchio dinegativita' sulle acque del mare che, invece, sono statepremiate proprio la scorsa settimana con la Bandiera blu,riconoscimento annuale attribuito alle migliori localita'rivierasche d'Italia dalla Foundation for EnvironmentalEducation (Fee). Cosi', il "vessillo" sventolera' per tutta lastagione su Aprilia Marittima, Marina Punta Gabbiani, MarinaCapo Nord, Marina Punta Faro, Marina Punta Verde, Marina Uno,Porto Vecchio. "Lignano - ha aggiunto Bolzonello - si e' sempreconfermata all'altezza per quanto concerne la qualita'dell'ambiente, delle acque, della balneazione, oltre cherappresentare una garanzia sugli standard dei servizi offertiai turisti". Nessuna autorita' (Agenzia regionale per laProtezione ambientale/Arpa, Azienda sanitaria, la Fee stessa),che provvede periodicamente ai campionamenti e alle analisi, hamai avuto da segnalare alcunche', a conferma - precisaBolzonello - che la qualita' delle acque e' buona. La regioneFvg e' costantemente aggiornata in tema di ambiente in generalee in particolare del sistema idrico, impianti di depurazionecompresi. Inoltre, per valutare la qualita' delle acquemarino-costiere e di transizione, cioe' quelle lagunari, l'ArpaFvg effettua analisi mensili su un totale di 52 stazioni dicampionamento distribuite in 19 corpi idrici marino-costieri e20 di transizione. Il monitoraggio viene effettuato, concadenza mensile, in 29 stazioni di campionamento distribuitelungo tutto l'arco costiero regionale, da Muggia alla foce delTagliamento. (AGI)Ts1/Vic