Trasporti: a Trieste biglietto bus con pagamento elettronico

(AGI) - Trieste, 5 dic. - Estensione anche ai servizi urbani diTrieste del pagamento del biglietto in via telematica allafermata del bus e proroga dei collegamenti Udine-TarvisioBoscoverde fino al 12 dicembre 2015: sono le due novita' intema di trasporti usciti dalla Giunta regionale del FriuliVenezia Giulia odierna su proposta dell'assessore alleInfrastrutture e Mobilita' Mariagrazia Santoro. Il pagamentodel biglietto telematico e' gia' attivo dallo scorso anno aUdine per la tratta oraria e per i servizi extraurbani gestitida Saf. Gli utenti triestini potranno ora acquistare allafermata il biglietto orario 60 minuti tramite

(AGI) - Trieste, 5 dic. - Estensione anche ai servizi urbani diTrieste del pagamento del biglietto in via telematica allafermata del bus e proroga dei collegamenti Udine-TarvisioBoscoverde fino al 12 dicembre 2015: sono le due novita' intema di trasporti usciti dalla Giunta regionale del FriuliVenezia Giulia odierna su proposta dell'assessore alleInfrastrutture e Mobilita' Mariagrazia Santoro. Il pagamentodel biglietto telematico e' gia' attivo dallo scorso anno aUdine per la tratta oraria e per i servizi extraurbani gestitida Saf. Gli utenti triestini potranno ora acquistare allafermata il biglietto orario 60 minuti tramite il servizio UPMobile - che consente il pagamento con telefono o tablet - alcosto di 1,50 euro. Il titolo di viaggio elettronico, in forma di tessera conchip, e' stato introdotto per i servizi ferroviari dellaUdine-Cividale, con una novita' in piu' che riguarda leagevolazioni di viaggio per gruppi e comitive con sconti dal10% al 30% sulla tariffa di corsa semplice da applicare allatariffa ridotta. La prosecuzione del servizio sperimentaleMicotra - Miglioramento dei collegamenti transfrontalieri ditrasporto pubblico sulla tratta Udine-Tarvisio Boscoverde,confermato fino al 12 dicembre 2015, e' reso possibile da unostanziamento di 1,5 milioni di euro. Per il Micotra, inoltre,il regime tariffario 2015 introduce ulteriori agevolazioni perfamiglie: passano infatti da 3 a 4 i figli per genitore cheviaggiano gratis se hanno un'eta' inferiore a 15 anni. In generale, le tariffe sono state adeguate dell'1,2%seguendo l'indicizzazione contrattualmente prevista, con minimiincrementi effettivi sui costi dei biglietti. A titoloesemplificativo l'abbonamento ferroviario mensile di secondaclasse sulla tratta Udine-Trieste passa da 99.90 a 101,10 euro,mentre il biglietto bus urbano orario 1 tratta rimane invariatoa 1,25 euro per il meccanismo degli arrotondamenti. Resteranno invariate, per il 2015, le attuali tariffe per iservizi ferroviari sperimentali sulla direttrice Udine-Villaco,sia per titoli di corsa semplice che per gli abbonamenti. "Il sistema tariffario potra' trovare ulteriori modifichemigliorative nel corso del 2015 - rende noto Santoro - aseguito dell'aggiudicazione della procedura di affidamento congara europea dei servizi di trasporto pubblico locale su gommae marittimi, tuttora aperta. Stiamo ultimando - aggiungel'assessore - anche la stesura del bando per il servizioferroviario, che ci consentira' di fissare parametrimigliorativi su tutto il servizio regionale". (AGI)Ts2/Bru