Rigassificatore: Vito, regione Fvg ribadisce giudizio negativo

(AGI) - Trieste, 11 giu. - "La regione riconferma il suogiudizio negativo sul rigassificatore di Zaule proposto da GasNatural, in quanto non coerente con le prospettive di sviluppodei traffici del porto di Trieste". La regione comunque non e'ancora in grado di "esprimere formalmente il parere conclusivounico regionale" sull'impianto senza prima "conoscere l'esitodelle procedure aperte al ministero dell'Ambiente". E' questala posizione assunta dal Fvg in sede di Conferenza dei Serviziconvocata oggi a Roma dal ministero dello Sviluppo economico,presente l'assessore all'Ambiente, Sara Vito. "Lo sviluppo deltraffico contenitori e ro-ro nel porto di

(AGI) - Trieste, 11 giu. - "La regione riconferma il suogiudizio negativo sul rigassificatore di Zaule proposto da GasNatural, in quanto non coerente con le prospettive di sviluppodei traffici del porto di Trieste". La regione comunque non e'ancora in grado di "esprimere formalmente il parere conclusivounico regionale" sull'impianto senza prima "conoscere l'esitodelle procedure aperte al ministero dell'Ambiente". E' questala posizione assunta dal Fvg in sede di Conferenza dei Serviziconvocata oggi a Roma dal ministero dello Sviluppo economico,presente l'assessore all'Ambiente, Sara Vito. "Lo sviluppo deltraffico contenitori e ro-ro nel porto di Trieste - haricordato Vito - rappresenta una scelta strategicadell'Amministrazione regionale, come confermano le indicazionidel Piano regionale delle Infrastrutture". "Nel definire ilnuovo modello di sviluppo industriale e commerciale del portodi Trieste, attraverso l'integrazione del Piano regolatoreportuale, l'Autorita' portuale - ha aggiunto - ha giudicatoincoerente il rigassificatore e dello stesso parere sono iComuni e la Provincia". (AGI)Ts1/Vic