Regeni: sindaco Trieste fa rimuovere striscione da municipio

(AGI) - Trieste, 7 ott. - "Preso atto che l'unica capacita' del Pd e' quella di ...

(AGI) - Trieste, 7 ott. - "Preso atto che l'unica capacita' del Pd e' quella di fare solo sciacallaggio politico su vicende che meritano tutta la nostra attenzione, ma soprattutto quella del Governo al fine di arrivare alla verita', in termini concreti e non attraverso striscioni che dopo aver lanciato un giusto messaggio, rischiano di diventare solo un simbolo per lavarsi la coscienza di fronte alla situazione di stallo in cui e' piombata la diplomazia sul caso, ritengo opportuno non alimentare queste bassezze politiche attraverso l'esposizione di uno striscione che, purtroppo, grazie alle strumentalizzazioni del PD, rischia solo di essere politicizzato". Lo dichiara il Sindaco di Trieste, Roberto Dipiazza che questa mattina ha dato disposizione di levare lo striscione sulla facciata del Municipio "Vwerita' per Giulio Regeni".
"Il Pd, invece di voler affrontare la questione nell'appropriata sede del Consiglio comunale come sarebbe opportuno - aggiunge Dipiazza - preferisce speculare sulla vicenda. Tale atteggiamento strumentale del PD lo abbiamo gia' visto in occasione della decisione da noi presa sulla difesa della famiglia, in considerazione della vicenda tecnica risolta immediatamente sul 18 settembre, ed in questo caso. In considerazione di un tanto ho dato disposizione agli uffici levare lo striscione sulla facciata del Municipio "Verita' per Giulio Regeni". "Se il Pd, come tutti noi, vuole veramente arrivare alla verita' - conclude Dipiazza - non faccia sciacallaggio su una vicenda ed una intera famiglia, e se vuole scendere in piazza vada sotto al palazzo del Governo e chieda verita'". (AGI)





Ts1/Bru