Migranti: Fedriga, no premi a comuni Fvg che li accolgono

(AGI) - Trieste, 13 lug. - "Premi per i Comuni che accolgono richiedenti asilo? ...

(AGI) - Trieste, 13 lug. - "Premi per i Comuni che accolgono richiedenti asilo? Un insulto alle famiglie friulane e giuliane in difficolta'". Lo dichiara il capogruppo alla Camera e segretario della Lega Nord Fvg Massimiliano Fedriga. "Siamo la regione con il piu' alto tasso di disoccupazione del Nordest - spiega il deputato - e, anziche' mettere in campo misure per favorire il rilancio delle imprese e la tutela delle famiglie, Serracchiani pensa bene di regalare ulteriori soldi agli immigrati, sotto forma di non meglio precisati bonus per i Comuni che si fanno carico dell'accoglienza". "Una decisione fuori da ogni logica - sostiene Fedriga - che fa gridare vendetta al cielo in nome di chi e' rimasto senza lavoro, di chi vive la crisi e di tutti quei cittadini che, per un motivo o per l'altro, hanno bisogno di un concreto supporto delle istituzioni". "Distrarre le risorse in questo modo, accogliendo persone che provengono da altri Paesi dell'Ue e che secondo i Trattati internazionali non avrebbero nemmeno diritto a rimanere sul territorio, equivale a offendere l'intero popolo del Friuli Venezia Giulia. Serracchiani lasci stare la nostra gente e provveda piuttosto a battere la scarpa al tavolo del Governo affinche' vengano presidiati i confini e accelerati i rimpatri". (AGI)
Ts1/Bru