Italia-Slovenia: Tremul, disparita' nell'attuazione diritti

(AGI) - Capodistria (Slovenia), 29 set. - Uno dei due problemi aperti per la com...

(AGI) - Capodistria (Slovenia), 29 set. - Uno dei due problemi aperti per la comunita' italiana e' la grande disparita' nell'attuazione dei diritti giuridico-costituzionali da parte della Slovenia nei confronti della comunita' italiana, soprattutto per quanto riguarda il bilinguismo, e poi la percezione che si ha della comunita' spesso legata a tragici avvenimenti della Seconda guerra mondiale e del dopoguerra. Lo ha detto Maurizio Tremul, presidente della giunta esecutiva dell'Unione italiana. "Vorremmo invece - ha aggiunto - che il bilinguismo fosse applicato di piu', ad esempio negli uffici pubblici". Sui finanziamenti Tremul ha sottolineato che non ci sono stati forti tagli. Infine ha sottolineato il fatto che il presidente del parlamento sloveno, Milan Berglez, ha invitato la presidente della Camera Laura Boldrini, dopo un lungo periodo durante il quale non ci sono state visite di presidenti dei due rami del Parlamento italiano in Slovenia. (AGI)
Ts1/Vic