Autotrasporto: Confartigianato, cabotaggio straniero ci massacra

(AGI) - Trieste, 25 feb. - "Il cabotaggio illegale ci stamassacrando. Non ce la possiamo fare a contrastarlo visto che iloro costi sono inferiori ai nostri fino al 40%". Lo ha dettoPierino Chiandussi, presidente di Confartigianato Trasporti delFvg, incontrando a Trieste il commissario del Governo FrancescaAdelaide Garufi. "Altri stati europei - ha aggiunto Chiandussi - hanno gia'emanato delle norme specifiche per limitare drasticamente ilfenomeno, ma in Italia la situazione e' ancora molto difficile.Diamo atto che, dopo l'incontro con lei del luglio 2014, leforze di polizia hanno fatto un po' piu' di

(AGI) - Trieste, 25 feb. - "Il cabotaggio illegale ci stamassacrando. Non ce la possiamo fare a contrastarlo visto che iloro costi sono inferiori ai nostri fino al 40%". Lo ha dettoPierino Chiandussi, presidente di Confartigianato Trasporti delFvg, incontrando a Trieste il commissario del Governo FrancescaAdelaide Garufi. "Altri stati europei - ha aggiunto Chiandussi - hanno gia'emanato delle norme specifiche per limitare drasticamente ilfenomeno, ma in Italia la situazione e' ancora molto difficile.Diamo atto che, dopo l'incontro con lei del luglio 2014, leforze di polizia hanno fatto un po' piu' di controlli sullestrade, ma serve un ulteriore sforzo perche' le imprese non cela fanno piu' a sopravvivere". Chiandussi, affiancato darappresentanti della categoria, ha chiesto una intensificazionedei controlli, anche alla luce di una nuova disposizione cheimpone ai vettori stranieri di produrre documentazione chegiustifichi il trasporto di cabotaggio, invertendo in sostanzal'onere della prova. La Prefettura ha chiesto la tradizionalecollaborazione di Confartigianato Trasporti per evidenziare learee dove il fenomeno e' piu' grave e ha informato diun'ulteriore iniziativa, a breve, di formazione delle forze dipolizia. Nel corso degli ultimi anni oltre 1.000 imprese inregione hanno chiuso i battenti (AGI) Ts1/Bru