Molestie a minorenne dopo rapina, arrestato senegalese a Riccione

(AGI) - Riccione, 17 lug. - Dopo aver rapinato un ragazzo si e'avvicinato al suo gruppetto di amici per poi molestare unaminorenne seduta su una brandina in spiaggia: e' l'accusa neiconfronti di un 35enne senegalese senza fissa dimora arrestato,all'alba di ieri, dai carabinieri di Riccione per rapina eviolenza sessuale. Il gruppo di amici (tre ragazzi e dueragazzi) si era conosciuto nei locali del marano ed era andatoin spiaggia a parlare. Un giovane, rimasto lungo la pistapedonale dei locali, e' stato bloccato dal rapinatore eminacciato con un coltello. Secondo la ricostruzione dei

(AGI) - Riccione, 17 lug. - Dopo aver rapinato un ragazzo si e'avvicinato al suo gruppetto di amici per poi molestare unaminorenne seduta su una brandina in spiaggia: e' l'accusa neiconfronti di un 35enne senegalese senza fissa dimora arrestato,all'alba di ieri, dai carabinieri di Riccione per rapina eviolenza sessuale. Il gruppo di amici (tre ragazzi e dueragazzi) si era conosciuto nei locali del marano ed era andatoin spiaggia a parlare. Un giovane, rimasto lungo la pistapedonale dei locali, e' stato bloccato dal rapinatore eminacciato con un coltello. Secondo la ricostruzione deimilitari, lo straniero successivamente si e' seduto su unlettino alle spalle della ragazzina minorenne per poiabbracciarla e palparla provocando la reazionedell'adolescente. (AGI)o1/Ari