Malattie rare:Unibo, multinazionale acquista spin-off Alma mater

(AGI) - Bologna, 8 lug. - La multinazionale biotech Amicus Therapeutics ha acqui...

(AGI) - Bologna, 8 lug. - La multinazionale biotech Amicus Therapeutics ha acquisito l'azienda MiaMed, spin-off dell'Alma Mater nato per dare un futuro ad una innovativa terapia proteica per la cura della sindrome CDKL5, una rara malattia degenerativa che colpisce un nuovo nato ogni 10 mila, nei primi anni di vita, provocando gravissimi disturbi neurologici progressivi. L'universita' di Bologna mette cosi' a segno un importante risultato per il trasferimento tecnologico e per la valorizzazione dei propri risultati di ricerca verso il mondo industriale e la societa'. (AGI)
Bo1/Ari