E.Romagna:in arrivo 11,2 mln per danni alluvioni;1 mln per sport

(AGI) - Bologna, 7 giu. In arrivo in Emilia Romagna 9,2 milioni di euro - da rip...

(AGI) - Bologna, 7 giu. In arrivo in Emilia Romagna 9,2 milioni di euro - da ripartire fra le 9 province - per gli interventi necessari dopo gli eventi legati alle alluvioni che hanno colpito la regione dal 27 febbraio al 27 marzo 2016. Risorse rese disponibili dal Governo con la dichiarazione di stato di emergenza nazionale approvato dal Consiglio dei ministri il 10 maggio scorso: sara' ora il commissario Stefano Bonaccini a predisporre il piano degli interventi, da sottoporre all'approvazione del Capo del Dipartimento nazionale della Protezione civile. Ai fondi nazionali, si aggiungono altri 2 milioni stanziati dalla Regione. L'annuncio e' stato dato dal presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini, in una conferenza stampa con i sindaci del piacentino questa mattina in Comune a Ponte dell'Olio. Ammontano poi a un milione di euro i fondi che sempre la Regione ha destinato agli interventi straordinari necessari a ripristinare gli impianti sportivi messi in ginocchio da alluvioni e smottamenti nel 2015: 300 mila euro per rifare il campo sportivo di Casola Valsenio, in provincia di Ravenna, franato nel febbraio 2015, e 700 mila euro per le strutture danneggiate in provincia di Piacenza dalle piogge del settembre successivo. (AGI)
Ari