Ferito in lite in locale a Napoli, racconto non convince polizia

(AGI) - Napoli, 18 mar. - Il suo racconto di quanto accadutonon convince la polizia, che ha trovato delle contraddizionicon quanto affermato da altri testimoni. Sono in corso dunqueindagini su quanto accaduto a un 27enne originario delbeneventano, ferito all'interno di un locale a Napoli. Ilgiovane ha spiegato di aver ricevuto il taglio che ha albraccio nella "Galleria 19" di via San Sebastiano, nel cuoredel centro storico, intervenendo per sedare una lite tra unamico con altri avventori. All'ospedale Loreto Mare lo hannomedicato e dimesso per contusioni e una ferita da taglioall'avambraccio

(AGI) - Napoli, 18 mar. - Il suo racconto di quanto accadutonon convince la polizia, che ha trovato delle contraddizionicon quanto affermato da altri testimoni. Sono in corso dunqueindagini su quanto accaduto a un 27enne originario delbeneventano, ferito all'interno di un locale a Napoli. Ilgiovane ha spiegato di aver ricevuto il taglio che ha albraccio nella "Galleria 19" di via San Sebastiano, nel cuoredel centro storico, intervenendo per sedare una lite tra unamico con altri avventori. All'ospedale Loreto Mare lo hannomedicato e dimesso per contusioni e una ferita da taglioall'avambraccio destro con 7 giorni di prognosi. L'addetto allavigilanza del locale, pero', ascoltato dagli agenti, ha riferito di aver notato il ragazzo con la ferita, e quando l'hasoccorso, il 27enne gli ha detto che il taglio era dovuto a unabottiglia rotta. (AGI) Lil