Musei: Mibact, ieri circa 1. 300 persone per i Bronzi di Riace

(AGI) - Roma, 8 dic. - Anche la sesta edizione della domenicagratuita al museo e' stata un grande successo. Lo sottolinea ilministero dei Beni culturali e del Turismo spiegando che "iprimi dati sull'affluenza dei visitatori nei luoghi dellacultura statali nella giornata di ieri mostrano, ancora unavolta, un'intensa partecipazione. I picchi - precisano daldicastero - sono stati registrati nelle grandi citta' ma anchenei piccoli centri i musei statali hanno avuto un boom dipresenze con molte famiglie e residenti" che hanno approfittatodell'ingresso gratuito della prima domenica del mese,introdotto con un decreto del

(AGI) - Roma, 8 dic. - Anche la sesta edizione della domenicagratuita al museo e' stata un grande successo. Lo sottolinea ilministero dei Beni culturali e del Turismo spiegando che "iprimi dati sull'affluenza dei visitatori nei luoghi dellacultura statali nella giornata di ieri mostrano, ancora unavolta, un'intensa partecipazione. I picchi - precisano daldicastero - sono stati registrati nelle grandi citta' ma anchenei piccoli centri i musei statali hanno avuto un boom dipresenze con molte famiglie e residenti" che hanno approfittatodell'ingresso gratuito della prima domenica del mese,introdotto con un decreto del ministro Dario Franceschini. "Questa sesta edizione - si legge ancora nella nota - e'stata caratterizzata dall'adesione dei musei comunali di Roma eMilano che sono rimasti aperti gratuitamente per tutto ilgiorno segnando importanti flussi di presenze". Grande successoal Polo Reale di Torino, che e' stato visitato da 5.919persone, con un incremento di circa il 45% rispetto alle 4.079della precedente domenica gratuita (2 novembre scorso). Numerisignificativi anche al Polo museale fiorentino che ieri e'stato visitato da 33.335. I picchi al giardino di Boboli (8.612visitatori), alla Galleria degli Uffizi (7.238), alla GalleriaPalatina (6.651), alla Galleria dell'Accademia (5.248) e alleCappelle Medicee (2.220). Il Museo Archeologico di Napoli e'stato visitato da 6.001 persone, a Pompei sono entrati 8.190visitatori e a Ercolano circa 2.000. Sempre in Campania, sonostati 8.771 i visitatori della Reggia di Caserta, 3.601 quellidel museo di Capodimonte, 5.609 a S. Martino, 4.442 a S. Elmo.Il museo archeologico di Reggio Calabria, dove sono esposti iBronzi di Riace, e' stato visitato da circa 1.300 persone. ARoma, 21.267 i visitatori del Colosseo e numeri significativianche al Palatino (4.469), Foro (3.544), Terme di Diocleziano(2.373) e circa 1.500 a Palazzo Altemps. A Castel S.Angelo sonoandate 5.939 persone, mentre sono stati 3.878 i visitatori aPalazzo Barberini, 1.800 alla Galleria Borghese, circa 1.500 aPalazzo Venezia. "Anche Questa sesta domenica gratuita e' stataun successo straordinario", commenta il ministro Franceschini,aggiungendo: "Il valore della prima domenica del mese gratuitanon sta solo nei grandi numeri ma soprattutto nel datoeducativo. Soprattutto i dati di novembre e dicembre, periodoin cui il turismo nelle citta' d'arte e' ai minimi, dimostranoche sono i cittadini e le famiglie ad andare a scoprire oriscoprire i musei delle loro citta'. Questa e' vera educazioneal patrimonio, di cui c'e' un grande bisogno. E il fatto chemolti comuni italiani, a comnciare da Milano e Roma, si sianoadeguati offrendo l'ingresso gratuito anche ai loro museicivici, rende l'iniziativa ancora piu' straordinaria", concludeil titolare del Collegio Romano. (AGI)Rma/Mav