Lavoro: Cgil Calabria, sforare patto di stabilita'

(AGI) - Catanzaro, 9 lug. - "La grave situazione determinatasicome conseguenza dei vincoli del Patto di Stabilita' in diversicomparti, trasporti, forestazione, fondi comunitari, ecc., chestanno avendo gravi ripercussioni sui lavoratori e sulleimprese, aggrava ulteriormente le difficili condizionieconomiche dell'intera regione". Lo scrive la segretariaregionale della Cgilla qualke chiede "a tutti un atto dicoraggio e responsabilita' per uno sforamento programmato deivincoli del patto di stabilita', pur consapevole della delicatafase istituzionale che attraversa la regione". La Cgil chiede,"in modo particolare al Governo, di favorire questa operazione,limitatamente ai campi delineati, senza penalizzazioni per

(AGI) - Catanzaro, 9 lug. - "La grave situazione determinatasicome conseguenza dei vincoli del Patto di Stabilita' in diversicomparti, trasporti, forestazione, fondi comunitari, ecc., chestanno avendo gravi ripercussioni sui lavoratori e sulleimprese, aggrava ulteriormente le difficili condizionieconomiche dell'intera regione". Lo scrive la segretariaregionale della Cgilla qualke chiede "a tutti un atto dicoraggio e responsabilita' per uno sforamento programmato deivincoli del patto di stabilita', pur consapevole della delicatafase istituzionale che attraversa la regione". La Cgil chiede,"in modo particolare al Governo, di favorire questa operazione,limitatamente ai campi delineati, senza penalizzazioni perevitare la paralisi, effetti negativi sull'occupazione, isalari e l'economia". (AGI)Adv