Infocontanct: si amministrazione controllata, soddisfazione Cgil (2)

(AGI) - Catanzaro, 25 set. - Il calo di produttivita' di questimesi - si legge - e' da ricondurre esclusivamente allapreoccupazione legittima che oltre 1500 addetti hanno per illoro futuro lavorativo, siamo convinti che questa notizia possagiovare a tutti i lavoratori, cominciando ad intravedere laluce alla fine del tunnel. Da mesi proseguono contatti traorganizzazioni sindacali, aziende interessate, committenti,istituzioni per il raggiungimento di una soluzione positiva diquesta difficile vertenza che impatta oltre 1500 famigliecalabresi. Auspichiamo ora - e' l'auspicio - una velocizzazionedel confronto portando alla concretizzazione delle trattativecon le aziende

(AGI) - Catanzaro, 25 set. - Il calo di produttivita' di questimesi - si legge - e' da ricondurre esclusivamente allapreoccupazione legittima che oltre 1500 addetti hanno per illoro futuro lavorativo, siamo convinti che questa notizia possagiovare a tutti i lavoratori, cominciando ad intravedere laluce alla fine del tunnel. Da mesi proseguono contatti traorganizzazioni sindacali, aziende interessate, committenti,istituzioni per il raggiungimento di una soluzione positiva diquesta difficile vertenza che impatta oltre 1500 famigliecalabresi. Auspichiamo ora - e' l'auspicio - una velocizzazionedel confronto portando alla concretizzazione delle trattativecon le aziende potenziali acquirenti. Siamo sicuri che questodara' una seria iniezione di fiducia ai lavoratori, ritornandoai risultati di qualche mese addietro. Per questo - e' scrittoin conclusione - richiediamo uno sforzo congiunto a velocizzarele trattative ed in chiarezza e trasparenza dare visibilita' ailavoratori di Infocontact, questo dimostrerebbe un ulterioreelemento di discontinuita' rispetto alla gestione passata".(AGI)Adv