Football americano: esordio in casa per gli Highlanders Catanzaro

(AGI) - Catanzaro, 25 feb. - Pochi giorni di attesa per gliHighlanders Catanzaro che domenica 1* marzo, alle ore 14, alCampo scuola del capoluogo, faranno il loro esordio nelcampionato 2015 di III divisione di football americano. Icatanzaresi insieme ai vicini Achei Crotone, agli Sharks diPalermo ed a Napoli 82ers andranno a formare il girone A, ilpiu' meridionale degli otto raggruppamenti che comprendono le35 squadre iscritte al campionato. Come nella stagione 2014,conclusa al secondo turno dei playoff, agli Highlanders toccaquindi un girone molto ampio geograficamente che comprende treregioni e quindi l'effettuazione

(AGI) - Catanzaro, 25 feb. - Pochi giorni di attesa per gliHighlanders Catanzaro che domenica 1* marzo, alle ore 14, alCampo scuola del capoluogo, faranno il loro esordio nelcampionato 2015 di III divisione di football americano. Icatanzaresi insieme ai vicini Achei Crotone, agli Sharks diPalermo ed a Napoli 82ers andranno a formare il girone A, ilpiu' meridionale degli otto raggruppamenti che comprendono le35 squadre iscritte al campionato. Come nella stagione 2014,conclusa al secondo turno dei playoff, agli Highlanders toccaquindi un girone molto ampio geograficamente che comprende treregioni e quindi l'effettuazione di due ostiche trasferte inSicilia e Campania. L'esordio vedra' i catanzaresi in campocontro i temibili Sharks di Palermo, provenienti dalla IIdivisione e rappresentati una delle piu' importanti realta' delfootball meridionale, arrivati quest'anno in III divisione peruna scelta autonoma della societa' siciliana e non certo perdemeriti sportivi. La novita' in casa Highlanders e'rappresentata dall'arrivo in prestito di numerosi atletiprovenienti dalle file dei Caribdes Messina, che andranno arinfoltire la rosa a disposizione del coach Massimo Marino, chesara' affiancato quest'anno dal coach Francesco Imbesi,proveniente anch'egli dalle file dei Caribdes, e da un riccostaff di assistenti allenatori, completamente rinnovatirispetto alla scorsa stagione. Contro i palermitani, dati perfavoriti per il primato nel girone, sara' un esordio non facileper i nero oro catanzaresi, che si presentano ai nastri dipartenza di questo campionato con una rosa di giocatori moltorinnovata, con tutte le ovvie difficolta' di amalgama chequesto fattore puo' rappresentare. (AGI)Red/Adv