Droga: Polizia scopre piantagione e arresta 3 persone nel Reggino

(AGI) - Reggio Calabria, 5 lug. - Tre persone sono statearrestate nel Reggino nel corso di un'operazione antidroga. Sitratta di uno studente e di un commerciante incensurato e di uncommerciante con porecedenti specifici. L'operazione e'scattata nella nottata nei Comuni di Bovalino e Ardore. I tresono stati sorpresi nella flagranza del reato di coltivazionedi sostanza stupefacente del tipo cannabis indica. Gli agentidel Commissariato di Bovalino, durante alcunis ervizi dicontrollo, avevano constatato la presenza di voci e luciall'interno di un fabbricato in cemento armato, sito ad Ardore,apparentemente in disuso. Nella nottata, entrati

(AGI) - Reggio Calabria, 5 lug. - Tre persone sono statearrestate nel Reggino nel corso di un'operazione antidroga. Sitratta di uno studente e di un commerciante incensurato e di uncommerciante con porecedenti specifici. L'operazione e'scattata nella nottata nei Comuni di Bovalino e Ardore. I tresono stati sorpresi nella flagranza del reato di coltivazionedi sostanza stupefacente del tipo cannabis indica. Gli agentidel Commissariato di Bovalino, durante alcunis ervizi dicontrollo, avevano constatato la presenza di voci e luciall'interno di un fabbricato in cemento armato, sito ad Ardore,apparentemente in disuso. Nella nottata, entrati nell'edificio,i poliziotti hanno colto sul fatto i tre uomini e posto sottosequestro l'immobile che, diviso in due stanze, era statoallestito per la coltivazione industriale di sostanzestupefacenti. All'interno dei locali, difatti, sono staterinvenute e sequestrate 345 piante di cannabis indica incoltivazione su tavoli in legno, illuminate e climatizzateunitamente a diversi attrezzi ed apparecchiature per lacoltivazione. (AGI)Adv