'Ndrangheta: Dna, e' come holding e forte in traffico droga

(AGI) - Roma, 24 feb. - "Per la 'Ndrangheta, deve confermarsiil dato della tendenziale unitarieta' di tale organizzazionecriminale; quindi, dell'esistenza di una sorta "consiglio diamministrazione della holding" che elegge il suo "Presidente".E' un dato che giudiziariamente ha trovato plurime conferme insede cautelare e di merito". E' quanto si legge nella annualerelazione della Direzione Nazionale Antimafia presentata oggi aRoma. "Sotto il profilo degli interessi del crimine organizzatocalabrese, le indagini hanno evidenziato, per cio' che riguardaparticolarmente le cosche operanti nella citta' di ReggioCalabria, la particolare capacita' della 'ndrangheta cittadinadi inserirsi nella

(AGI) - Roma, 24 feb. - "Per la 'Ndrangheta, deve confermarsiil dato della tendenziale unitarieta' di tale organizzazionecriminale; quindi, dell'esistenza di una sorta "consiglio diamministrazione della holding" che elegge il suo "Presidente".E' un dato che giudiziariamente ha trovato plurime conferme insede cautelare e di merito". E' quanto si legge nella annualerelazione della Direzione Nazionale Antimafia presentata oggi aRoma. "Sotto il profilo degli interessi del crimine organizzatocalabrese, le indagini hanno evidenziato, per cio' che riguardaparticolarmente le cosche operanti nella citta' di ReggioCalabria, la particolare capacita' della 'ndrangheta cittadinadi inserirsi nella gestione delle cd societa' miste,pubblico/privato, attraverso cui vengono forniti i principaliservizi pubblici alla cittadinanza. In particolare, attraversouna serie concatenata di prestanomi, la 'ndrangheta ha ilcontrollo totale delle quote di spettanza del partner privatoe, attraverso la sua capacita' collusiva ed intimidatoria,riesce a condizionare la parte pubblica". Per la Dna restaforte il ruolo della 'Ndrangheta nel traffico "internazionaledi stupefacenti, traffico che ha generato, e continua agenerare, imponenti flussi di guadagni in favore dellacriminalita' organizzata calabrese che reinveste, specie nelsettore immobiliare, i proventi di tale attivita'.Trafficoconsentito anche e soprattutto dal controllo totalizzante delPorto di Gioia Tauro, dove attraverso una penetrante azionecollusiva, gli 'ndranghetisti riescono a godere di ampi,continui, si direbbe inesauribili, appoggi interni".(AGI)rmx/mld