Trasporti: presentato bilancio 2015 di Tua

(AGI) - Pescara, 6 lug. - Ottocentosettanta autobus, 17 locomotive merci e 16 co...

(AGI) - Pescara, 6 lug. - Ottocentosettanta autobus, 17 locomotive merci e 16 convogli passeggeri, 1.587 dipendenti e 28 milioni di persone trasportate nel 2015. Sono i numeri della societa' Tua, presentati questa mattina, a Pescara, nel corso di una conferenza stampa, dopo l'approvazione del bilancio di esercizio 2015. Numeri che hanno posizionato la societa' di trasporto abruzzese decima in Italia per il fatturato registrato (140,1 milioni di euro) e settima per i chilometri percorsi (37,9 milioni). "Abbiamo scelto una governace eccellente che ha raggiunto gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Il presidente Luciano D'Amico e' stato formidabile". Lo ha detto il presidente della Giunta regionale, Luciano D'Alfonso, commentando i dati del bilancio 2015. "In due anni siamo riusciti a far nascere Tua, abbiamo determinato una consistenza chilometrica ed economica importanti, che ci consentono di premiare il nostro investimento. Rispetto a una comunita' di 28 milioni di passeggeri e 37 milioni di chilometri percorsi, ora dobbiamo passare alla fase degli investimenti, cioe' ammodernare il nostro parco mezzi. Per tre motivi: mettere in sicurezza i nostri passeggeri, elevare la sostenibilita' ambientale e migliorare la mobilita' come ci chiede Bruxelles. Siamo nel mezzo del cammino - osserva il presidente D'Alfonso - ora dobbiamo migliorare la qualita' dei collegamenti: basta con gli autobus vuoti. Voglio sottolineare l'ottimo lavoro di rieducazione portato avanti circa l'acquisto di beni e servizi: c'e' una immoralita', infatti, quando si compra male. Si tratta di una pagina straordinaria quella scritta, invece, da Tua, rispetto a questo tema, anzi la considero un antibiotico all'indirizzo di tutti gli altri acquirenti. Operando sulla copertura assicurativa dei mezzi, pensate, abbiamo risparmiato circa due milioni di euro: in quel caso, oltre all'immoralita', c'e' anche il demoniaco, vista la condizione della finanza pubblica. Come socio unico - ha concluso D'Alfonso - garantiremo gli investimenti per rinnovare il parco mezzi". Inoltre, oggi sono stati consegnati, dalle ditte fornitrici, 36 nuovi autobus che amplieranno il parco mezzi di Tua. (AGI)
Red/Ett