Trasporti: D'Alfonso, Ryanair resta all'aeroporto d'Abruzzo

(AGI) - Pescara, 3 ago. - "Il lavoro fatto in cento giorni ha portato risultati,...

(AGI) - Pescara, 3 ago. - "Il lavoro fatto in cento giorni ha portato risultati, non solo per l'Abruzzo ma anche per le altre regioni. Ryanair ha riconosciuto il nostro lavoro: la connettivita' aerea e' confermata". Ad affermarlo e' il presidente Luciano D'Alfonso che stamane a Roma ha partecipato ad un incontro con il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, per definire la copertura aerea delle compagnie low cost. Presenti l'amministratore delegato e il direttore commerciale della compagnia aerea Ryanair, Michael O'Leary e David O'Brien, il presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini, il presidente della Regione Sardegna Pigliaru. "Una parte della copertura finanziaria - spiega il governatore - arrivera' dalla Regione, e domani in Giunta promuoveremo un bando per la collocazione turistica dell'Abruzzo. Puntiamo a superare le 700mila presenze annuali e, in futuro, anche il milione. Ringrazio da cittadino, da amministratore e da amico il ministro Graziano Delrio, ringrazio anche i presidenti Pigliaru e Bonaccini: quando le Regioni si muovono in sinergia, i risultati sono evidenti. Grazie anche al management della Saga, che e' stato incoraggiato dalla stessa compagnia aerea. Da ora - conclude D'Alfonso - la partita prosegue in Europa, per costruire e superare tutti gli ostacoli". (AGI)

Red/Ett