Terremoto: restano critiche condizioni gestore hotel "Roma"

(AGI) - L'Aquila, 26 ago. - Restano molto critiche le condizioni di A. B, 38 ann...

(AGI) - L'Aquila, 26 ago. - Restano molto critiche le condizioni di A. B, 38 anni, gestore dell'hotel "Roma" di Amatrice, crollato a causa della scossa sismica. Tuttavia, rispetto a ieri, quando l'uomo e' stato operato d'urgenza al "San Salvatore" dell'Aquila, il suo stato di salute non e' peggiorato e, pur restando grave e in prognosi riservata, le condizioni generali lasciano aperti - secondo quanto si apprende dalla Asl - concreti spiragli sulla possibilita' che il degente possa uscire dalla fase critica in cui si trova. Il trauma da schiacciamento ha causato complicazioni renali e vascolari. Sono invece gravi ma stabili le condizioni dell'uomo di 94 anni, anch'egli in rianimazione, che presenta trauma toracico: i parametri vitali sono discreti ma occorre tenere in considerazione l'eta' del paziente e la capacita' di risposta dell'organismo. In rianimazione si trova anche una giovane romena, operata ieri, che presenta un miglioramento, ferma restando critica la sua situazione, dovuta a uno schiacciamento. (AGI)


Ett